Un Competitor, o concorrente, è una persona, un’azienda, un team o un’organizzazione che compete contro di te o la tua azienda. Se qualcuno sta cercando di batterti in una gara, quella persona è il tuo concorrente.

Non ci limitiamo a usare il termine “competitor” negli affari. I concorrenti esistono anche nello sport, nella politica, nella recitazione, nella musica, nella letteratura, ecc.

 

Competitor

 

Se due aziende sono leader nel loro settore, ci si riferisce a loro come a rivali. In altre parole, i rivali hanno le stesse tue dimensioni e realizzano prodotti simili ai tuoi.

I giganti delle bevande Coca-Cola e PepsiCo producono prodotti praticamente identici e hanno una quota di mercato molto simile. Coca-Cola e Pepsico sono grandissimi rivali.

I concorrenti non solo fabbricano prodotti simili, ma li vendono anche a prezzi simili. Ad esempio, nel mercato automobilistico, la Ford è un concorrente della Toyota, mentre Toyota e Rolls Royce non sono concorrenti. Anche se entrambe producono e vendono automobili, non si rivolgono agli stessi clienti. Vendono le loro auto a prezzi molto diversi.

I concorrenti sono una parte vitale di un’economia del libero mercato. La loro presenza in un’industria aiuta a far scendere i prezzi di beni e servizi.

Se un concorrente deve competere per conquistare quote di mercato, il vincitore finale è il consumatore perché la concorrenza garantisce la massima qualità.

Per questo, se due aziende offrono prodotti simili a prezzi simili, la qualità determinerà ciò che il cliente acquista.

Se un’azienda non ha concorrenti, ha il monopolio del mercato. Esistono anche in un libero mercato in cui l’unica azienda ha distrutto i suoi concorrenti o li ha acquisiti.

Esistono due tipi di concorrenza: Diretta e indiretta.

Concorrenza diretta

Domino’s Pizza e Pizza Hut sono in diretta competizione. Entrambe le aziende producono pizze, cioè la stessa merce, e si rivolgono allo stesso gruppo di clienti. Inoltre, mirano a soddisfare le stesse esigenze.

Concorrenza indiretta

La concorrenza indiretta esiste quando due venditori fanno prodotti diversi ma si rivolgono allo stesso gruppo di clienti. Essi mirano anche a soddisfare le stesse esigenze.

Domino’s Pizza e McDonald’s non fanno la stessa merce. Uno fa le pizze mentre l’altro gli hamburger ma entrambi si rivolgono a clienti affamati e vogliono un pasto economico e ricco. I loro clienti non vogliono aspettare a lungo dopo aver fatto l’ordine.

« Back to Glossary Index