Un Payoff, chiamato anche Tagline, è una frase che fornisce chiarezza, intrattenimento o enfasi per aiutare a mettere in evidenza la missione, lo scopo o la cultura di un brand, e contemporaneamente fa sentire il consumatore piú connesso al marchio. Avrai notato che negli spot televisivi i payoff sono ripetuti fino alla nausea, e naturalmente c’è una ragione per farlo: ti rimangono in testa.

 

Payoff

 

Per i marchi piú famosi basta sentire il loro payoff per farti comprendere immediatamente di chi si tratta.

Impossible is Nothing. Think different. I’m lovin’ it.

Ti ricordano qualche brand famoso?

Non c’è bisogno di essere un’azienda grande come la Nike per beneficiare di una tagline. I consumatori potrebbero ricordare la tua attività per via del tuo nome (come ancora accade spessissimo) o del nome dell’azienda, ma un Payoff può renderti ancora più memorabile e, oggi più che mai, bisogna trovare il modo per esserlo.

Se i consumatori si dimenticano che la tua attività o azienda esiste dopo poco tempo, molto probabilmente non torneranno mai più.

Per creare un’impressione positiva e memorabile è necessario includere nel payoff del tuo marchio l’essenza della tua azienda, racchiudendola in poche e dirette parole. Permetterà di  consolidare la tua attività nella mente dei consumatori, arrivando prima ancora del logo o di qualunque contenuto che vedono.

Diversi stili di tagline

A seconda del target a cui la tua azienda si propone e al “carattere” del tuo brand, ci sono vari modi per impostare una tagline:

  • Umoristici: presentano un’idea utilizzando detti e frasi che intratterranno il pubblico.
  • Seri: invocano emozioni travolgenti o incoraggiano i consumatori ad agire.
  • Aspirativi: evocano un senso di lusso e di valore.
  • Informativi: comunicano rapidamente i vantaggi fondamentali di un prodotto.
« Back to Glossary Index