Investire in pubblicità

Andrea Carmelita

16 aprile 2020

Quanto si deve investire in pubblicità, è un’altra domanda da un milione di dollari.

Non spaventarti non dovrai spendere un milione di dollari, quanto piuttosto fare attenzione a come amministri il tuo budget pubblicitario, perché ogni azienda, ogni prodotto o servizio hanno differenti peculiarità.

Quando si stende il piano di marketing è essenziale come abbiamo detto più volte pianificare a monte tutte le attività che verranno portate avanti. Nella nostra guida sul marketing strategico e operativo abbiamo già detto che se da una parte la strategia deve tenere conto degli obiettivi della tua impresa, dall’altra avrà anche bisogno di una attenta fase di ascolto, analisi e pianificazione.

investire in pubblicitá

L’importanza di investire in pubblicità

Il budget

Ricorda che sarà il tuo budget a muovere i fili della tua campagna marketing, senza un budget studiato ad hoc non possiamo pretendere risultati eccellenti e subito apprezzabili, è un processo graduale e chi ti dice il contrario sta mentendo!

Investire in pubblicità è una azione che potrà dare impulso alla tua attività ma è necessario prestare molta attenzione a come spendi i tuoi soldi.

Il denaro che andrai ad investire dovrà essere destinato ai progetti giusti, devi essere preciso e razionale, avere una forma mentis che ti permetta di capire la reale situazione della tua impresa, in altre parole come e dove destinare le giuste risorse, individuando la tua priorità di mercato.

Dopo aver svolto una attenta pianificazione Il Web Team ti aiuterà a definire il budget, a suddividerlo nel modo più adatto in base agli obiettivi, in base ai tuoi prodotti o servizi e a monitorarne i risultati.

È di fondamentale importanza selezionare i giusti obiettivi su cui investire i tuoi soldi

Quando decidiamo di investire in pubblicità c’è sempre una componente di rischio come in tutte le attività, per questo ti aiuteremo a mettere in evidenza quanto l’investimento ti stia dando un ritorno economico, è tutto assolutamente dimostrabile e questo vuole dire che potrai progettare anche per il futuro selezionando gli investimenti giusti da fare.

Quanto spenderai? Dipende dai tuoi obiettivi!

Più ci sono obiettivi chiari più sarà facile destinare a tali attività un budget ben preciso. In altre parole gli obiettivi saranno la tua guida.

Alcuni esempi di obiettivi da raggiungere:

  • Aumentare il tuo traffico web è quindi necessario misurare le conversioni, il tempo trascorso sulla tua pagina, la frequenza di rimbalzo.

  • Riposizionare la tua azienda un obiettivo che può far crescere la tua attività, anche in questo caso misurare le conversioni è un passo fondamentale.

  • Allineamento alle esigenze dei clienti e di quelli potenziali. È dunque necessario testare e perfezionare una strategia che ti permetta di essere sempre sensibile ai bisogni e alle aspettative dei tuoi clienti. Ricorda che prima c’è sempre un attento studio come abbiamo già detto, analisi di mercato, analisi dei competitors e solo dopo aver steso un piano marketing coi fiocchi possiamo pensare alle vendite.

  • Conquistare nuovi clienti è un obiettivo importantissimo ed alcune aziende incontrano spesso alcune difficoltà nel quantificare i nuovi clienti.

  • Fidelizzare i clienti ovvero un importante obbiettivo di lungo periodo, cosi come aumentarne la soddisfazione, lanciare un nuovo prodotto o servizio e nuove idee.

  • Aumentare le vendite tutti gli sforzi che avete fatto culminano con l’obiettivo dell’aumento delle vendite che può essere definito in termini di guadagni, nuovi clienti e/o prenotazioni.

Vuoi capire quanto investire in pubblicità? Contattaci e troveremo la soluzione migliore!

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento