Strumenti per digitalizzare la tua impresa

Andrea Carmelita

3 aprile 2020

Hai mai pensato come digitalizzare la tua impresa?

Non aver paura, esistono gli strumenti per digitalizzare la tua impresa! É un passo che prima o poi occorrerà fare, ciò significa che presto metterai da parte gli strumenti tradizionali ed i flussi di lavoro saranno più agevoli e meno macchinosi del solito.

Se in un primo momento la digitalizzazione poteva essere considerata come il semplice passaggio dal cartaceo ai documenti digitali, oggi ci troviamo innanzi a qualcosa di più articolato.

Tuttavia in Italia si fatica ancora e non poco a mettere da parte il cartaceo in favore dei documenti digitali.

strumenti per digitalizzare la tua impresa

5 strumenti fondamentali per digitalizzare la tua impresa

1. Gestionale e Database

strumenti per digitalizzare la tua impresa

Un gestionale ha il pregio di automatizzare i flussi di lavoro riducendo i tempi e il margine di errore, si pensi ai gestionali per la contabilità, oppure ai database che contengono informazioni dettagliate relative ai clienti e ai fornitori.

I gestionali hanno il pregio di aumentare l’efficienza e sono un ausilio importantissimo per coloro che li utilizzano perché contribuiscono al miglioramento delle prestazioni dei lavoratori, anche sul più attuale fronte dello smart working.

Un gestionale è customizzabile, ossia adattabile alle esigenze aziendali o del libero professionista.

2. Sito internet: la tua vetrina sul mondo

strumenti per digitalizzare la tua impresa

Probabilmente non è facile da accettare. C’è chi ancora fa affidamento al passaparola di parenti e amici, ma il mondo è cambiato e la digitalizzazione del commercio è ormai una realtà nella maggior parte dei comparti economici. In altre parole se non sei presente su web non esisti!

Quindi come pensi di far accrescere il tuo business senza che gli utenti possano facilmente accedere ai tuoi prodotti e/o servizi?

Un sito internet è oggi una condizione essenziale e il passaparola di ieri ha preso sembianze più ampie grazie alle web community di utenti che si scambiano informazioni su un determinato prodotto o servizio.

Questa nuova forma di passaparola potrebbe essere la tua forza o la tua rovina, dipende sempre da come ti presenti. Il sito internet è il tuo biglietto da visita, la tua vetrina sul mondo che se gestita in maniera ottimale può contribuire a migliorare la tua reputazione.

Se vuoi capire come creare un sito web professionale e integrato alla strategia di marketing ti spieghiamo come fare, clicca qui.

3. Creazione di una Landing Page

strumenti per digitalizzare la tua impresa

Letteralmente una pagina di atterraggio. In altre parole è una pagina web che ti consente di chiedere delle informazioni ad un visitatore, bada bene non si tratta di estorcere informazioni ma è lo stesso visitatore che compilerà un form di sua spontanea volontà, con le info necessarie per essere ricontattato.

È una delle tecniche dell’inbound marketing che mira a trasformare il visitatore in cliente e a presentare al meglio ciò che si sta vendendo.

Il visitatore sarà più propenso ad inserire i suoi dati se gli offri contenuti di valore come guide gratuite all’utilizzo dei prodotti, video tutorial che spiegano come risolvere un determinato problema.

4. Avere un E-Commerce

strumenti per digitalizzare la tua impresa

Il commercio non si svolge più solo nei negozi fisici e nelle piazze. Vendere online è sempre più in voga e molti giovani italiani che vogliono “mettersi in proprio” hanno deciso di dare vita ad un E-Commerce.

Un E-Commerce è un negozio virtuale ma attraverso il quale puoi vendere nel concreto sia beni che servizi.

È un modo piuttosto smart di concepire il commercio e anche se ad oggi è ancora guardato con un poco di diffidenza, probabilmente anche a causa della ancora limitata diffusione della cultura digital nel nostro Paese, avere un e-commerce è assolutamente un passo da fare per digitalizzare la tua impresa.

A seconda della tua attività commerciale con un E-Commerce non paghi l’affitto di un locale e questo è un grande vantaggio sia nel breve che nel lungo periodo.

Certo pagherai i costi di manutenzione del tuo E-Commerce a meno che non abbia competenze tali da autogestirti, ma bada bene che non sarà mai costoso quanto pagare l’affitto di un locale commerciale.

5. Servizi in Cloud

Pensa a servizi come Fatture in Cloud, Google Drive e Drop Box. L’uso del Cloud è un passo fondamentale per digitalizzare la tua impresa.

In questo modo diciamo addio al cartaceo e alle migliaia e migliaia di cartelle documenti che intasano la memoria del nostro PC.

Attraverso un servizio in Cloud salverai i tuoi file su dei server remoti, una sorta di spazi virtuali, in modo che questi possano essere reperiti velocemente in qualsiasi momento. Attenzione però perché devi sempre essere connesso ad una rete.

Esistono sia versioni freeware che con estensioni a pagamento e che offrono un maggiore spazio per salvare i tuoi file.

Se ti è piaciuta questa breve guida su come digitalizzare la tua impresa, condividila con i tuoi amici e ricorda che la digitalizzazione di impresa oggi è la chiave per un business vincente!

Vuoi digitalizzare la tua impresa? Parla con un nostro commerciale!

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento